BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

MESSICO/ Sette morti nell’esplosione di una raffineria

Sette morti nell'esplosione di una raffineria in Messico. Le autorità al momento non confermano

raffineria_R375.jpg(Foto)

Sette morti in una esplosione di una raffineria a Cadereyta, nello stato messicano di Nuevo Leon. La raffineria appartiene al gruppo petrolifero statale Pemex, la quale al momento non ha confermato il numero dei morti o se proprio ci siano state vittime.

La cifra delle vittime è stata comunicata da una squadra della protezione civile accorso sul luogo, aggiungendo che ci sarebbero anche dodici feriti. Inizialmente la Pemex aveva anche rifiutato l’intervento della protezione civile dichiarando che la situazione era del tutto sotto controllo. Anche il vicegovernatore dello stato di Nuevo Leon, Javier Trevino, che ha subito convocato una riunione d’urgenza, non ha voluto dire se ci siano e quanti siano le eventuali vittime. L’esplosione si è scatenata per via di un guasto a un compressore della raffineria.