BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

BATTISTI/ De Michelis: perchè alcuni politici vogliono "cavalcare" il caso come per Ustica?

cesarebattisti_arrestoR400.jpg(Foto)

Se l’approccio che finora la Farnesina ha adottato sarà mantenuto, no.

 

Come mai, in ogni caso, il Brasile non ci concede l’estradizione?

 

E’ evidente una componente domestica relativa al punto di vista di un Paese in cui gli attuali equilibri di potere corrispondono ad una situazione molto particolare: l’evoluzione delle vicende brasiliane è andata in una direzione per cui quelli che fino a 30-40 anni fa erano considerati terroristi, ora si trovano al potere e hanno il sostegno della popolazione. La sensibilità, lì, è evidentemente è diversa da quella italiana.

 

Il ministro degli Esteri brasiliano ha detto che l’Italia non assicurerebbe a Battisti le dovute garanzie costituzionali. Perché un tale atteggiamento?

 

Il ministro degli Esteri brasiliano deve trovare delle ragioni per spiegare una decisione presa da quello che era il suo presidente fino a pochi giorni fa.

 

Non crede che l'Unione Europea dovrebbe mettere in azione, quantomeno iniziative di moral suasion?