BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GRAN BRETAGNA/ I conservatori introdurranno la tassa sul divorzio per i genitori con figli

I conservatori inglesi introdurranno, a breve, una tassa sul divorzio.

famigliaR400.jpg (Foto)

I conservatori inglesi introdurranno, a breve, una tassa sul divorzio.


I conservatori inglesi si apprestano a varare, a breve, un provvedimento, come avevano preannunciato prima delle elezioni se le avessero vinte, in difesa del matrimonio. L’iniziativa si configura secondo una particolare modalità, quella di ostacolare il suo opposto, il divorzio. Laddove, infatti, si dovesse verificare l’eventualità in presenza di figli, la coppia potrà essere presto obbligata al pagamento di una tassa.


Maria Miller, sottosegretario al ministero del Lavoro e delle Pensioni nonché portavoce dei Tory in materia di politiche familiari, comunicherà tra non molto l’iniziativa, finalizzata – spiegano – a sostenere il matrimonio e finanziare il sistema britannico incaricato di valutare e verificare l’idoneità dei genitori all’affidamento dei figli.


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO