BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAKISTAN/ Due islamici condannati all’ergastolo in base alla legge sulla blasfemia

giustizia-martellettoR400.jpg (Foto)

 
Nel frattempo, l’avvocato Arif Gurmani, ha annunciato l’intenzione di ricorrere in appello, dichiarando che l’accusa è stata «frutto di rancori personali». La condanna è giunta a pochi giorni dall’assassinio del governatore del Punjab Salman Taseer, ucciso per aver criticato la famigerata legge sulla blasfemia ed essersi speso in favore della librazione di Asia Bibi, condannata a morte lo scorso novembre proprio in base alla legge.

© Riproduzione Riservata.