BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

JORDAN RICE/ Video youtube, Australia, il ragazzino eroe che ha dato la vita per salvare il fratello

Un ragazzino australiano si sacrifica per salvare il fratello

Jordan Rice, 13 anni, si è sacrificato per salvare il fratello più piccoloJordan Rice, 13 anni, si è sacrificato per salvare il fratello più piccolo

L'Australia intera si è commossa per il piccolo Jordan Rice, 13 anni, che si è sacrificato affinché il fratellino di 10 anni si salvasse dalle onde della devastante alluvione che ha colpito il paese.

Toowoomba, stato australiano del Queensland. Le piogge dirompenti hanno provocato devastanti alluvioni che hanno toccato anche una dei maggiori centri abitati del continente, la città di Brisbane, per l'esattezza la terza metropoli australiana con oltre due milioni di abitanti. Settimane di allagamenti che a un primo tragico conteggio portano il numero dei morti a 26 mentre altre 53 persone risultano disperse. Solo a Brisbane gli edifici allagati sono circa 30mila. Le piogge intense sono durate settimane: a provocarle il peggior fenomeno atmosferico che si sia mai visto da quelle parti del mondo, La Nina.

Il premier del Queensland ha descritto Brisbane come una zona di guerra: "Attualmente stiamo soccorrendo le persone, le stiamo ancora facendo evacuare. Quindi si può dire che siamo proprio nella fase clou della risposta all'emergenza".