BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TUNISIA/ L’esercito occupa l’aeroporto di Tunisi. Il presidente annuncia lo stato di emergenza e lascia il Paese

Pubblicazione:venerdì 14 gennaio 2011

scontritunisiaR400.jpg (Foto)

OCCUPATO L’AEROPORTO DI TUNISI - L’esercito tunisino ha occupato l’aeroporto di Tunisi. Lo spazio aereo sopra la Capitale stato bloccato.


Aumenta la tensione. L’esercito tunisino ha occupato l’aeroporto di Tunisi e interdetto ai voli lo spazio aereo dei cieli della Capitale. Lo ha riferito la tv araba al-Jazeera. L’occupazione arriva a poche ore dalla proclamazione dello stato di emergenza.

 

Questo prevede, tra le altre cose, il divieto di manifestazioni e di circolazione di veicoli dalle 18 alle 6. I soldati e gli agenti delle forze dell’ordine, inoltre,avranno facoltà di sparare a vista. Nel frattempo, il presidente Ben Ali ha destituito tutto il suo governo, oltre al sindaco di Tunisi. Sono state indette elezioni anticipate, che si terranno entro i prossimi sei mesi.


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO


  PAG. SUCC. >