BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

CRISTIANI PERSEGUITATI/ Denuncia in India: autorità complici degli estremisti hindu contro i cristiani

foto Ansafoto Ansa

L'atto d'accusa fa seguito all'episodio dell'attentato contro il pastore Samuel, aggredito e ferito gravemente da un fondamentalista Hindu mentre celebrava una funzione. Dal Gcic arriva la richiesta che il governo aiuti a proteggere la sopravvivenza della piccola comunità cristiana della regione.

 

«Molte denunce sono state registrare dalle autorità grazie a pressioni dall’esterno – prosegue Sajan George –. Mentre non è stato fatto nulla da parte dei responsabili locali per perseguire coloro che si sono responsabili di violenze e aggressioni verso i cristiani». Durante lo scorso anno sarebbero state 149  le aggressioni contro i cristiani in India.

© Riproduzione Riservata.