BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

RIVOLTA TUNISIA/ Ghannouchi: Puniremo chi ha represso le proteste

Ghannouchi parla delle rivolte in TunisiaGhannouchi parla delle rivolte in Tunisia

 

 

RIVOLTA TUNISIA - Lo afferma il ministro degli Esteri, Franco Frattini, nel suo intervento a «La Telefonata» su Canale 5 aggiungendo che, nonostante la rivolta, «gli stessi imprenditori italiani sul luogo hanno detto che non abbandoneranno la Tunisia». «Dopo il passo di ieri, con la formazione di un governo di unità nazionale che vede la partecipazione anche di esponenti delle opposizioni democratiche - ha spiegato Frattini -, la situazione in Tunisia dopo la rivolta si va normalizzando». Sarà insomma, rileva Frattini, «una transizione normale che l'Italia incoraggia e sostiene e che dovrebbe sostenere con forza tutta l'Europa, senza però intervenire in modo paternalistico» sul post rivolta in Tunisia.

© Riproduzione Riservata.