BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL PILOTA BUONO/ Il comandante di un volo aereo decide di partire in ritardo. Perché? Ecco la storia...

Pubblicazione:

Un jet in attesa di decollo  Un jet in attesa di decollo

Voli aerei: le pagine dei giornali e le news dei telegiornali sono piene di notizie relative ai ritardi dovuti al maltempo, a qualche maleducazione da parte del personale viaggiante, ai bagagli che vengono dimenticati nella città di partenza.

E' abbastanza normale in ogni settore: purtroppo sono sempre le notizie cattive ad attirare i lettori invece che le buone. Per un volta, però, un pilota di jet ha guadagnato la nomea di eroe. Una bella storia che per una volta merita la prima pagina Se c'è una cosa che manda sui nervi i viaggiatori di un volo aereo, è, dopo aver finito le interminabili file ai check in, ai controlli di sicurezza, e finalmente aver preso il proprio posto, sentire la voce del comandante che annuncia: "Siamo spiacenti ma…".

E via con qualche giustificazione di ritardo partenza che a volte arriva anche alle ore passate seduti imbottigliati nella carlinga del velivolo. A volte questi ritardi improvvisi significano perdere la coincidenza che ci aspetta in un'altra città per la nostra destinazione definitiva.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE IL RESTO DELL'ARTICOLO



  PAG. SUCC. >