BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALBANIA/ Scontri e incidenti a Tirana, proteste contro il governo

Pubblicazione:venerdì 21 gennaio 2011

Il primo ministro albanese Berisha Il primo ministro albanese Berisha

ALBANIA INCIDENTI A TIRANA - Le manifestazioni di protesta proclamate dal partito socialista attualmente all'opposizione in Albania, stanno degenerando in gravi incidenti e scontri a Tirana.

Sono infatti in atto violenti scontri tra polizia e manifestanti: lancio di sassi, gas lacrimogeni e getti d'acqua, auto incendiate, cariche e tanti feriti. I manifestanti sono riusciti a supere il cordone di sicurezza attorno al palazzo del governo e a entrare nei giardini, di fatto bloccando all'interno del palazzo il presidente della Repubblica Sali Berisha e il governo.

La televisione locale ha ripreso il leader del partito socialista nonché sindaco di Tirana Edi Rama osservare gli incidenti senza intervenire dopo aver proclamato il "rifiuto di ogni atto di violenza, il nostro obiettivo non è di prendere il potere con la forza e senza elezioni". Il partito socialista sta chiedendo le dimissioni di Berisha e del suo governo di centrodestra.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DEGLI INCIDENTI IN ALBANIA


  PAG. SUCC. >