BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TERRA SANTA/ Il Tg della Custodia di Terra Santa: una nuova scuola a Cana di Galilea e i progetti Avsi in Palestina (21 gennaio 2011)

Nella figura del responsabile di Avsi in Medio Oriente, Alberto Repossi, sono stati presentati martedì mattina alla Custodia i progetti in corso per il 2011 in Palestina

Bambina palestinese nella Striscia di Gaza Bambina palestinese nella Striscia di Gaza

IL TG DELLA SETTIMANA DALLA TERRA SANTA  - 1.275 studenti, 129 bambini con handicap, 92 insegnanti, più di 6.500 persone aiutate. Il bilancio del 2009 di Avsi, Associazione di Volontariato per lo Sviluppo Internazionale, già presente in 40 paesi del mondo, è stato ampiamente positivo, e anche il nuovo anno fa ben sperare. Nella figura del suo responsabile in Medio Oriente, Alberto Repossi, sono stati presentati martedì mattina  alla Custodia i progetti in corso per il 2011. Con il contributo e il plauso del Custode, del console italiano Pezzotti e in stretta collaborazione con il Ministero dell’Educazione Palestinese, è stata riconfermata la volontà di procedere sulla strada già iniziata da tempo: promuovere instancabilmente la dignità umana di ogni persona. 

A CANA DI GALILEA
A Cana di Galilea...dove Gesù compì il primo miracolo e dove oggi vive una vivace minoranza cristiana. Il nostro incontro con la comunità cattolica latina e l’importante progetto di una nuova scuola.

AVSI, A SERVIZIO DELL’UOMO
Promuovere instancabilmente la dignità umana di ogni persona...è il principale obiettivo di Avsi, l’Associazione di Volontariato per lo Sviluppo Internazionale che opera in Palestina sin dal 1993. E che nei giorni scorsi ha  presentato a Gerusalemme i progetti per il 2011.

AL FIUME GIORDANO
La Chiesa cattolica giordana ha celebrato così il Battesimo del Signore: fedeli, provenienti da tutte le parrocchie si sono recati in pellegrinaggio  sulle rive del fiume Giordano

CASE PER I CRISTIANI DELLA CITTA’ VECCHIA
Case ristrutturate per i cristiani della città vecchia di Gerusalemme. Un progetto della Custodia di Terra Santa che e’ qualcosa di piu’ della lotta alla crisi di alloggi

IN PREGHIERA PER L’UNITA'
Dal 22 al 30 gennaio a Gerusalemme la settimana dell’Unità dei cristiani che quest’anno vivrà un momento particolare: il 29 gennaio alle 17, ore di Terra Santa, la Chiesa Ortodossa Etiope di Gerusalemme ospiterà la Quinta Preghiera Straordinaria di tutte le Chiese per la Riconciliazione, l'Unità e la Pace. Diretta televisiva di molte emittenti.

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER VEDERE IL TELEGIORNALE DALLA TERRA SANTA