BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STATI UNITI/ Video, Obama, il discorso sullo stato dell'Unione: "Generazione Sputnik"

Il discorso del presidente americano sullo stato dell'Unione

Il presidente degli Stati Uniti Il presidente degli Stati Uniti

STATI UNITI VIDEO OBAMA - Il presidente degli Stati Uniti ha tenuto l'annuale discorso sullo stato dell'unione, momento che fa il punto sull'andamento politico ed economico del paese americano.

Per Obama, è il momento della generazione Sputnik Generation: «Mezzo secolo fa, quando siamo stati sconfitti dall'(ex)Unione Sovietica che ha inviato nello spazio un satellite chiamato Sputnik, non avevamo idea che avremmo restituito il colpo andando sulla Luna. La scienza non ci era arrivata, la Nasa non esisteva. Ma con i giusti investimenti li abbiamo superati, con innovazione e creando milioni di posti di lavoro. Per la nostra generazione questo è il momento dello Sputnik».

Nei vari passaggi del discorso (circa un'ora di durata, 72 applausi, come da copione annuale), Obama ha ricordato l'esigenza di superare le divisioni politiche per «sfide più grandi di un singolo partito e più grandi della politica». Situazione economica innanzitutto: occupazione, deficit, competitività, investimenti, innovazione. Fondamentale per Obama la collaborazione fra maggioranza e opposizione: "Nuove leggi saranno approvate solo con il sostegno di democratici e repubblicani, andremo avanti assieme o non andremo avanti per nulla».

«I mercati sono in rialzo, i profitti aziendali crescono, l'economia cresce ancora. Ma non abbiamo mai misurato il progresso del paese in questo modo. Lo facciamo con il successo delle persone e la qualità della loro vita, con le prospettive di chi ha un sogno e lo trasforma in una buona idea». Il quadro internazionale: «Il mondo è cambiato, le regole sono cambiate, in una sola generazione la rivoluzione tecnologica ha trasformato il modo in cui viviamo, lavoriamo e facciamo affari. Nazioni come Cina e India ora possono competere in questo nuovo mondo». Mentre per quanto riguarda il terrorismo, pur ribadendo l'intenzione di ritirarsi dall'Afghanistan ha lanciato un monito ad Al Qaeda: «Non cediamo, non vacilliamo e vi sconfiggeremo».


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE IL VIDEO DEL DISCORSO DI OBAMA SULLO STATO DELL'UNIONE