BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL GIORNO DEL GIUDIZIO/ Una setta americana ha individuato la data esatta: il 21 maggio 2011

Pubblicazione:

Il predicatore Harold Camping  Il predicatore Harold Camping



Nonostante ciò, i seguaci del predicatore sono nuovamente a pendere dalle sue parole. In America si stampano t short con la scritta "21 maggio 2011", si decorano le automobile con le scritte "Il ritorno di Cristo: 21 maggio 2011", si inaugurano siti web e insomma ci si prepara al grande giorno. Ci sono anche evidenti segnali, secondo i seguaci di Camping, dell'avvicianasi della fine dei tempi, ad esempio la misteriosa moria di corvi e pesci che ha colpito l'Arkansas nelle ultime ore del 2010. Oltre 5mila corvi piovuti dal cielo morti stecchiti e circa 100mila pesci morti anch'essi.

L'APOCALISSE - In realtà, Camping ha annunciato due date per cui bisognerebbe tenersi pronti. Quella del 21 maggio 2011 è l'inizio del giudizio universale, mentre la fine del mondo è prevista per il 21 ottobre sempre di quest'anno. Da bravo ingegnere, Camping è appassionato di numeri. Nel 1979 aveva pubblicato il "Biblical Calendar of History, in cui aveva datato la creazione del mondo all'anno 11.013 avanti Cristo, il diluvio universale nel 4990 avanti Cristo.

Secondo Camping, il giorno della crocifissione di Cristo è stato venerdì primo aprile del 33 dopo Cristo.Per calcolare il giorno del giudizio universale, Camping si è basato sul ciclo delle festività ebraiche come sono descritte nell'antico testamento, il calendario lunare mensile (in cui un mese dura 29,53059 giorni) e il calendario gregoriano (un anno dura 365,2422 giorni). Ha inserito questi dati nella nostra epoca moderna, ne ha combinato i risultati con altre informazioni contenute nella Bibbia e ha ottenuto la data "esatta". Ma che succederà il 21 maggio 2011?


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DEL GIORNO DEL GIUDIZIO UNIVERSALE

 


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >