BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAKISTAN/ Il governatore del Punjab ucciso per aver difeso Asia Bibi dalla legge sulla blasfemia

governatorepunjabuccisoR400.jpg (Foto)

Il governatore era tra quelli che si erano schierati in favore della liberazione di Asia Bibi, la cristiana condannata a morte proprio in base alla famigerata legge, ed era anche andato a trovarla in carcere, promettondole di perorare la sua causa presso il presidente Asif Ali Zardari. Taseer si era anche espreso, in passato, contro i gruppi islamici radicali.

 

L’attentato ha ricevuto la dura condanna da parte del primo ministro Yusuf Raza Gilana, che ha proclamato tre giorni di lutto nazionale invitando i sostenitori del Partito popolare pachistano (di cui il governatore era esponente)a mantenere la calma e consentire il corretto svolgimento delle indagini.

© Riproduzione Riservata.