BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ABORTO USA/ Il giudice Scalia: La Costituzione non lo riconosce come diritto

Pubblicazione:giovedì 6 gennaio 2011

Il giudice Usa Scalia intervenuto contro l'aborto Il giudice Usa Scalia intervenuto contro l'aborto

 

 

ABORTO USA - Il giudice Usa ha sottolineato: «Se si attribuisce a certe parti della Costituzione un significato mutevole in modo che esse assumano quello che la società attuale pensa che debbano avere, non ci sono affatto limitazioni per la stessa società». Le parole di Scalia assumono un significato particolare se si considera che il dibattito sull’aborto, mai sopito negli Usa, si è riacceso dopo la riforma sanitaria di Obama. E tra gli aspetti più controversi legati alla riforma della sanità Usa c’è anche quello dei finanziamenti pubblici all’aborto. Il deputato Fred Upton ha spiegato che il Partito repubblicano Usa tenterà di approvare un provvedimento per invertire la rotta sui fondi pubblici per l’aborto.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.