BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SOMALIA/ L’esperto: ecco chi sono gli Shabaab dell’attentato a Mogadiscio

L'autobomba esplosa nell'attentatoL'autobomba esplosa nell'attentato

Queste ultime, è improbabile che torneranno ad esistere. «Le corti come le conoscevamo nel 2006, erano rappresentate da una serie di personaggi, alcuni dei quali oggi fanno parte del governo federale di transizione, altri di al-Shabaab». Secondo Puddu, la formazione va compresa rispetto alla sua situazione di estrema frammentazione. «Considerare Al Shaabab come mera appendice del terrorismo internazionale è una generalizzazione riduttiva. Certamente vi sono degli elementi che sono affiliati ad Al Qaeda. Ma potremmo paragonarla ad una grande coalizione in cui coabitano l’anima nazionale, quella islamista transnazioanale, nonché signori della guerra locale che si affidano ad al Shabaab per continuare a controllare quell’area. La fedeltà professata ad Al Qaeda va interpretata anche come uno strumento per ottenere supporto finanziario da fonti esterne al solo circuito locale».

© Riproduzione Riservata.