BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STRAGE DI OSLO/ Breivik incapace di intendere e di volere. Meluzzi: ma l’analisi medica è corretta?

Pubblicazione:martedì 29 novembre 2011

Disperazione in Norvegia (Ansa) Disperazione in Norvegia (Ansa)

Naturalmente  bisogna vedere se l'analisi medica è corretta o no". Rimane il fatto che soggetti di questo tipo vivono quotidianamente nella nostra società dando anche segni precedenti di squilibrio eppure possono arrivare a compiere indisturbati delle stragi: "Molti casi nella giurisprudenza recente hanno visto succedere situazioni di questo tipo, ad esempio la signora di Torino in preda a deliri e voci che ha ucciso a coltellate la madre. E' stata considerata incapace di intendere e volere perché l'omicidio è stato fatto in stato di dissociazione della coscienza". Per quanto riguarda la possibilità di scoprire casi del genere in anticipo, Meluzzi dice che è praticamente impossibile: "Spesso soggetti sicuramente psicotici avevano annunciato su Internet che avrebbero fatto delle stragi.  Ma è molto difficile distinguere su internet ciò che è vaniloquio da una autentica sindrome psicotica. Ci vorrebbe una polizia psichiatrica che scandaglia su Internet o nella società le situazioni a rischio, ma oggettivamente è difficile se non impossibile".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.