BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UNIONE EUROPEA/ Via i cristiani dal documento sulle persecuzioni, Frattini lo fa ritirare

Pubblicazione:martedì 1 febbraio 2011

Foto di archivio Foto di archivio

PARLAMENTO EUROPEO CRISTIANI PERSEGUITATI - "Una larga maggioranza di paesi, sia per dimensioni sia per numero, aveva condiviso la mia proposta di emendamento, che era quella di menzionare gli attentati terroristici contro le comunità cristiane ed anche quelli contro la comunità sciita di Kerbala", ha riferito Frattini. Ma, poiché la Ashton non aveva modificato la propria proposta, l'emendamento italiano avrebbe potuto essere approvato solo all'unanimità. Al momento del voto, invece, almeno quattro paesi si sono detti contrari a modifiche: Spagna, Portogallo, ma anche Lussemburgo e Irlanda, che hanno governi conservatori. A questo punto, in assenza di una esplicita citazione dei cristiani, Frattini ha ritenuto di chiedere il ritiro del documento di condanna delle violenze inter religiose, cosa che la Ashton ha accettato.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.