BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LONDRA/ Piccadilly Circus cambia volto, via il logo Sanyo dopo trent'anni

Piccadilly Circus Piccadilly Circus

Lo spazio pubblicitario di Piccadilly Circus è considerato per importanza e ritorno di visibilità alle aziende come quello di Times Square a New York. La bellezza di circa 56 milioni di persone passano di qui ogni anno. E ovviamente in migliaia di cartoline e foto private appaiono ben visibili le pubblicità di Piccadilly Circus. Una pubblicità rossa e bianca molto luminosa. Furono i primi, i giapponesi, a porre la loro pubblicità.

Visto l'ottimo ritorno pubblicitario che l'insegna posta nel cuore di Londra poteva ottenere, ben presto altri clienti si accomodarono sulla facciata dell'edificio, dalla Coca Cola a TDK. Nel 1984 la Sanyo ottenne di avere lo spazio più grande e vistoso fra i vari "billboard" al neon. Adesso tutto ciò sta per finire, e con esso una immagine di Londra che era diventata un po' una cartolina. Due i motivi: la Sanyo è stata recentemente comprata dai "colleghi" giapponesi della Panasonic che non sembrerebbero più interessati allo spazio pubblicitario.

Ma il secondo - e più veritiero motivo - è che il comune di Londra ha chiesto alla Sanyo di cambiare tipo di pubblicità. Basta luci al neon, insomma. Una tendenza che ha preso piede nelle maggiori metropoli al mondo da tempo, come la stessa e già citata Piazza Duomo a Milano. Essi, secondo una certa visione architettonica, rovinano i luoghi storici con il loro eccesso di modernità e le luci troppo fastidiose. A Londra di questi tempi si sta infatti procedendo con molti cambiamenti e ristrutturazioni in vista delle prossime Olimpiadi del 2012. Le autorità comunali hanno così chiesto alla Sanyo di usare un diverso e più moderno tipo di logo pubblicitario, e soprattutto non al neon.

La risposa della Sanyo? Non ci conviene, dal punto di vista economico, fare un tale cambiamento. Preferiamo togliere del tutto la pubblicità. L'amministrazione londinese aveva chiesto d imettere uno schermo al LED oppure computerizzato. Come già fanno le altre aziende che pubblicizzano in Piccadilly Circus. Quello della Sanyo era l'ultimo al neon ancora rimasto. E' finita un'era, quella al neon.

© Riproduzione Riservata.