BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CICLONE YASI/ Australia, sei persone non sono riuscite a fuggire in tempo. Adesso nessuno può aiutarle...

Pubblicazione:mercoledì 2 febbraio 2011

Un'immagine del ciclone Yasi Un'immagine del ciclone Yasi

I sei avrebbero dovuto prestare ascolto agli inviti all'evacuazione, ha aggiunto. Se non si siano del tutto resi conti di quanto sta per accadere, è ancora più tragico, ma adesso non c'è più nulla da fare per loro. Alle sei persone è stato detto di mettersi al riparo al secondo piano dell'abitazione dove si trovano, perché le previsioni sono che l'acqua che cadrà con la pioggia violenta e anche le ondate del mare raggiungeranno almeno tutti i primi piani delle abitazioni.

Quello che non è stato detto loro è che la forza dei venti che soffieranno con il ciclone Yasi sarà talmente forte che anche le abitazioni costruite a misura di ciclone potranno essere spazzate via dalla furia. Le previsioni sono che la tempesta durerà almeno due giorni, di cui le prime 24 ore saranno le più terribili.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.