BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIAGGI/ Giappone, una spiaggia fatta di minuscole stelle

Pubblicazione:lunedì 21 febbraio 2011

Foto: Imagoeconomica Foto: Imagoeconomica

l cuore dell’isola è coperto da una fitta foresta tropicale, che si riesce ad attraversare quasi solo via acqua: le crociere sul fiume Uruachi sono l’altra attrazione del luogo. Tra le ricca vegetazione di Mangrovie, l’acqua del fiume cambia colore man mano che se ne risale il corso: se nella parte bassa del tragitto le acque sono scure e minacciose, avvicinandosi alle sorgenti l’Uruachi si trasforma in un limpido torrente di montagna. Un lungo sentiero costeggia tutto il corso d’acqua, fino a raggiungere le cascate Kanbire: in mezzo alla natura incontaminata il flusso scroscia giù dalle rocce e si raccoglie in placide pozze dove si può godere un traquillo bagno nell’acqua fredda.

 

Meno limpida invece l’acqua della spiaggia di Hoshizuna, dove la vegetazione di alghe colora la superficie di splendidi colori, ma rendono poco piacevole il bagno. Una naturale protezione per i piccoli figli della Stella polare, che riposano sul fondo del mare, in attesa della tempesa successiva.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.