BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MUAMMAR GHEDDAFI/ Chi è il Colonello che governa la Libia da 41 anni – La scheda

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

In politica estera sostenne l’Olp di Arafat e negli anni ’80, in chiava anti Usa e anti-Israele l'irlandese IRA e il palestinese Settembre Nero. Divenuto un pericolo per gli americani, questi il  15 aprile 1986, sotto la presidenza di Ronald Reagan bombardarono la Libia, ferendo a morte la figlia adottiva del Colonnello, il quale ne uscì illeso grazie agli avvertimenti di Craxi. Bettino Craxi, allora Presidente del Consiglio in Italia.

 

Il 21 dicembre del 1988, sopra la cittadina  Lockerbie, in Scozia, morirono 259 persone a bordo di un aereo e 11 cittadini di Lockerbie. Fu considerato l’attacco terroristico più grave mai effettuato prima dell11 settembre e la responsabilità venne imputata alla Libia, dall’Onu. Al rifiuto di Gheddafi di estradare i due sospetti responsabili, le Nazioni Unite con la Risoluzione 748 punirono il Paese con l’Embrago. Nel ’99 Gheddafi decise di cambiare atteggiamento nei confronti della Comunità internazionale e consegnò Abdelbaset ali Mohamed al-Megrahi, condannato all'ergastolo e Al Amin Khalifa Fhimah, assolto. E’ dai primi anni del 2000 che la Libia ha ripreso rapporti commerciali e diplomatici con l’occidente, allontanandosi dall’ideologia islamista.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >