BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LEGGE SULLA BLASFEMIA/ Pakistan: un’altra donna cattolica finisce in carcere

Pubblicazione:giovedì 24 febbraio 2011

Foto Ansa Foto Ansa

 

Intanto, Mons. Lawrence Saldanha, Arcivescovo di Lahore, dichiara a Fides: «E' deplorevole che sia accaduto ancora. Continuano a verificarsi casi di fase accuse di blasfemia contro i cristiani, contro membri di altre minoranze religiose e anche contro musulmani. La legge si presta ad abusi che puntualmente si verificano: questo ci preoccupa molto».

 

Il vescovo si è detto convinto della necessità di non «fermare il nostro impegno e la nostra mobilitazione per poterla cambiare. Speriamo che la vicenda di Agnes possa chiarirsi e risolversi in tempi brevi. Continuiamo a sperare che la parte sana del paese concordi sull'urgenza di abolire o almeno rivedere la legge».

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.