BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

BANGLADESH / Gli islamici bruciano un villaggio cristiano

Musulmani in manifestazioneMusulmani in manifestazione

In questo caso, la scusa ufficiale per il raid (gli islamici chiamano questo genere di assalti “spedizioni punitive”) avvenuto lo scorso 17 febbraio è il ritrovamento nella zona del corpo senza vita di un musulmano scomparso da tempo.

 

Altri attacchi a villaggi non solo cristiani, ma anche buddisti e induisti sono stati segnalati di recente nel Gulishakhali, altra zona del Bangladesh.

 

© Riproduzione Riservata.