BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

EGITTO/ Mubarak si è dimesso dalla guida del partito. Arrestato il direttore di Al Jazeera

Mubarak di è dimesso dalla guida del Partito Nazionale Democratico. S’avanzano ipotesi sulla sua uscita di scena.

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Mubarak di è dimesso dalla guida del Partito Nazionale Democratico. S’avanzano ipotesi sulla sua uscita di scena.

I manifestanti che in Egitto chiedono che Mubarak se ne vada hanno ottenuto un significativo risultato: il rais si è dimesso dalla guida del Partito Nazionale Democratico. E quanto riferisce Al Jazeera. Mubarak ma non solo. I vertici del partito, infatti sono stati decimati: hanno rimesso il loro incarico infatti, già in precedenza, il segretario generale, Safwat el-Sherif, tra i fedelissimi del presidente e il figlio del rais Gamal.

Il prof. Hossam Badrawi, membro del partito e medico, esponente della’area più liberale ne ha assunto la guida. Sembra, inoltre, che nelle trattative segrete tra gli Usa e i vertici civili e militari egiziani stia prendendo piede l’ipotesi di un’uscita di scena dignitosa per Mubarak: potrebbe prolungare la sua permanenza in Germania per i chek up cui si sottopone abitualmente, data l’avanzata età o essere esiliato in patria nella sua residenza di Sharm el Sheik.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO