BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

EGITTO/ Raggiunto un accordo tra governo e opposizioni

Foto: ImagoeconomicaFoto: Imagoeconomica

 

Il governo, infine, ha annunciato l’apertura di un ufficio che valuterà i ricorsi dei tenuti politici, mentre ai media saranno concesse le massime libertà d’espressione. Questa mattina, i manifestanti riunitisi in piazza Tahrir nella cosiddetta “Domenica dei martiri” per celebrare le vittime dei giorni scorsi, avrebbero raggiunto quota un milione.


Nel frattempo, Benedetto XVI, durante l’Angelus di questa mattina, ha detto: «In questi giorni seguo con attenzione la delicata situazione della cara Nazione egiziana. Chiedo a Dio che quella Terra, benedetta dalla presenza della Santa Famiglia, ritrovi la tranquillità e la pacifica convivenza, nell'impegno condiviso per il bene comune». Dagli Usa, invece, i vertici governativi appoggiano il dialogo in corso. Il vicepresidente Joe Biden ha telefonato ad Omar Suleiman per chiedere «progressi credibili nei negoziati»

 

© Riproduzione Riservata.