BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INDONESIA/ Assalite tre chiese e un orfanotrofio cristiano

Musulmani attaccano e distruggono chiese cristiane in Indonesia

Attaccate tre chiese in Indonesia Attaccate tre chiese in Indonesia

INDONESIA ATTACCO AI CRISTIANI - Stamane a Jacva, Indonesia, migliaia di musulmani hanno dato l'attacco a tre chiese e a un orfanotrofio gestito da cristiani. Il violento attacco è stato disperso dalle forze dell'ordine. Negli incidenti i manifestanti hanno dato fuoco anche a una camionetta della polizia.

La notizia arriva tramite l'agenzia di stampa del Pontificio Consiglio Missioni Estere di Asianews. L'agenzia comunica che l'assalto si è tenuto nella reggenza di Temanggung (Java Centrale). La folla ha assalito anzitutto il tribunale dove si è tenuto un processo contro Antonius Richmond Bawengan, un cristiano nativo di Manado (North Sulawesi), accusato di proselitismo e blasfemia. Bawengan era stato arrestato nell’ottobre 2010 perché durante una sua visita a Temanggung aveva distribuito materiale missionario stampato, in cui fra l’altro si prendevano in giro alcuni simboli islamici.

Il blasfemo è stato condannato a cinque anni di prigione, ma la folla esigeva la condanna a morte. A causa dell’insoddisfazione verso il verdetto, sono cominciate le violenze. La folla inferocita ha distrutto o il palazzo del tribunale poi i manifestanti si sono diretti verso "obbiettivi cristiani".


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELLE CHIESE ATTACCATE IN INDONESIA