BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TSUNAMI GIAPPONE/ Video - Sale il numero dei morti, oltre 20mila dispersi nella sola prefettura di Miyagi

Continua a salire in Giappone il numero delle vittime delle tsunami e cresce quello dei dispersi. Solo nella prefettura di Miyagi sono più di 20mila.

Foto AnsaFoto Ansa

Continua a salire in Giappone il numero delle vittime e cresce quello dei dispersi. Solo nella prefettura di Miyagi sono più di 20mila.

Il Giappone è in ginocchio. La popolazione è ancora alle prese con i reattori nucleari della centrale di Fukushima. Si teme soprattutto per i numeri 3 e 4 che hanno registrato i danni più seri. Giovedì gli elicotteri militari ritenteranno di gettarvi dell’acqua, per abbassare la temperatura ed impedire che continuando a salire il nocciolo fonda. Oggi l’impresa è stata vanificata dalle radiazioni che hanno obbligato i piloti a fare marcia indietro. Nel frattempo aumenta inesorabilmente il numero delle vittime e dei dispersi.

A quanto riferisce il Dipartimento di Polizia del Paese, i morti accertati sono saliti a 4.255, mentre i dispersi sono oltre 20mila soltanto nella prefettura nord-orientale di Miyagi. Nella sola città di Ishinomaki, l'area più colpita dal terremoto e dallo tsunami, come ha comunicato il sindaco della città, i dispersi hanno raggiunto quota 10mila. 2.282, invece, il numero dei feriti. Si abbassa, invece, quello dei cittadini sfollati e ospitati nei centri di accoglienza, scendendo dal culmine di 550mila a 430mila.

Nel frattempo il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea), il giapponese Yukiya Amano, fa sapere che si recherà «al più presto, forse domani» in Giappone per fare il punto sulla situazione e rendersi conto di persona delle condizioni delle centrali atomiche.

LO TSUNAMI INVADE UN PICCOLO PORTO GIAPPONESE - CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO