BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NUCLEARE GIAPPONE/ I movimenti della nube radioattiva

Il movimento della nube radioattiva sprigionata dalla centrale nucleare di Fukushima. Il livello delle radiazioni una volta in movimento non dovrebbe arrivare ai limiti di allarme previsto

Foto Ansa Foto Ansa

L'Atomic Energy Council ha comunicato ufficialmente che la nube radioattiva sprigionata dai reattori della centrale di Fukushima non arriverà fino a Taiwan nei prossimi giorni.

Se dovesse comunque arrivarci, il suo contenuto radioattivo sarà del tutto minimo e non avrà effetti sulla popolazione. Voci di un arrivo della nube si erano diffuse nelle ultime ore. L'Agenzia sottolinea che ogni effetto della fuoriuscita dalla centrale non sarà avvertita prima del 19 di marzo, il motivo è nel fatto che i venti dal Giappone soffiano verso sud est e non dovrebbero spingersi in alcun modo verso la Cina e l'isola di Taiwan. E' anche vero che in questo periodo primaverile i venti cambiano direzione con facilità. Fukushima si trova a 2.200 chilometri da Taiwan, il vento soffia in questi giorni a 5 metri al secondo.