BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TERREMOTO GIAPPONE/ Rischio black out totale, gli Usa lanciano l'allarme nucleare

Il Giappone potrebbe rimanere completamente senza energia. Il rischio black out è totale e colpirebbe tutta la nazione. Gli Stati Uniti avvertono: rischio nucleare molto alto

Il reattore di FukushimaIl reattore di Fukushima

Rischio black out totale, un black out che potrebbe colpire l'intera nazione, con le conseguenze del caso. Succederà se non si giunge a una riduzione massiccia dei consumi su scala nazionale. A comunicarlo è stato il ministro degli Interni Banri Kaieda.

Il ministro ha presentato un piano di emergenza per la fornitura di carburante alle aree colpite dal terremoto-tsunami. Intanto gli Stati Uniti lanciano l'allarme nucleare: la situazione sarebbe ben più allarmante di quanto ha comunicato il governo giapponese. Nonostante le tonnellate d'acqua rovesciate sulla centrale di Fukushima, la situazione è sempre a rischio di esplosione nucleare. Il dipartimento di stato americano ha invitato tutti i dipendenti americani in Giappone che lo vogliano a lasciare il paese, si parla di 600 familiari dei diplomatici presenti all'ambasciata di Tokyo, al consolato di Nagoya e di una scuola di lingue a Yokohama.