BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

LIBIA/ Frattini: il comando alla Nato. Se no gestiremo noi le basi. La Camera verso il voto

Foto: ImagoeconomicaFoto: Imagoeconomica

Alla luce di tali dissidi interni alla maggioranza, l’opposizione, cui non sono sfuggiti, chiede, per bocca del capogruppo del Pd alla Camera Dario Franceschini, di esprimersi con il voto sul nostro interveto in Libia. Domani la conferenza dei capigruppo esaminerà, alle 12.30, la richiesta di Franceschini avanzata al presidente della Camera Gianfranco Fini. Si trovano d’accordo con l’ipotesi, oltre che ovviamente la Lega, anche l’Idv, il  Terzo Polo e i Responsabili.

Non siamo, in ogni caso, l’unico stato che ha posto con vigore la questione del comando. La Norvegia ha lanciato un aut-aut, sospendendo la propria partecipazione alle azioni di natura bellica fino a quando non si deciderà di dirimere la controversia. Il ministro della difesa norvegese ha riferito che i sei F16 inviati a Cipro «non hanno ricevuto l'ordine di partecipare» alle operazioni. Se saranno impiegati o meno, dipenderà da «un nuovo sistema di comando»

 

© Riproduzione Riservata.