BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

DISASTRO GIAPPONE/ Una nuova scossa di magnitudo 6.2. Domani la nube radioattiva in Francia

Una nuova scossa di terremoto è stata registrata in Gippone. Il sisma ha avuto magnitudo 6.2,  e il suo epicentro è stato individuato a 200 chilometri a largo della costa di Iwate.

Foto AnsaFoto Ansa

Una nuova scossa di terremoto è stata registrata in Gippone. Il sisma ha avuto magnitudo 6.2,  e il suo epicentro è stato individuato a 200 chilometri a largo della costa di Iwate.

Sono ormai 21mila, secondo le forze dell’ordine giapponesi, le vittime del terremoto di magnitudo 9 che, l’11 marzo ha provocato il terribile tsunami che ha investito il Paese.  Sono 9.079 i morti, mentre 12.645 dispersi. Nel frattempo, nella zona nordorientale del Paese, è stata registrata una scossa di magnitudo 6.2  di magnitudo della scale Ritcher.

Il nuovo sisma è stato avvertito alle 18.44 locali, le 10.44 in Italia, ed ha interessato, in particolare le prefetture di Miyagi e Fukushima, le più colpite dalla catastrofe. Il suo epicentro è stato identificato a 200 km al largo della costa di Iwate, del Pacifico, a 10 km di profondità. In ogni caso il Japan Meteorological Agency avverte che, in questo caso, non si è di fronte all’ipotesi di un nuovo rischio tsunami.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO