BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CRISTIANI PERSEGUITATI/ India, Orissa: ucciso un altro cattolico. Dal 10 marzo si cerca il corpo

Pubblicazione:giovedì 24 marzo 2011

Foto Ansa Foto Ansa

Fratel Markose, poi, avvocato di alcune famiglie vittime delle persecuzioni, ha rivelato, sempre ad Asia News, che solo il 20 marzo la polizia ha reso noto l’uccisione di Mathew Sunamajhi e di suo figlio, avvenute il 25 agosto 2008. I due erano stati prima torturati e poi uccisi durante le violenze di Kandhamal dai radicali indù. Anche allora nessuno aveva denunciato i fatti per paura di ritorsioni. Impossibile, secondo l’avvocato, contare i numeri delle vittime delle violenze. «Molti stanno venendo alla luce solo ora e la Chiesa sta non si stanca di seguire queste vicende per dare giustizia alle vittime».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.