BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STATI UNITI/ Wes Leonard, 16 anni: segna il canestro della vittoria e muore

Pubblicazione:venerdì 4 marzo 2011

Wes Leonard, a destra Wes Leonard, a destra

STATI UNITI MORTE WES LEONARD - Fennville, vicino a Detroit. Due squadre ideali si stanno contendo la vittoria nei minuti finali di una partita di basket. Sono la squadra di Fennville e quella di Bridgman, risultato 55 pari. Wes Leonard, 16 anni, fa uno scatto e segna un fantastico canestro che permette alla sua squadra, il Fennville, di vincere la partita.

Esultanza in campo. I compagni lo prendono e lo lanciano in aria per festeggiarlo. Wes Leonard, in quel preciso momento, ha un malore improvviso. L'intervento immediato dei medici non serve a nulla, portato di corsa all'Holland Hospital, Wes muore nella notte. Si sta cercando adesso di capire quali possano essere le cause di questa morte improvvisa. Si farà una autopsia. "Tutti gli sforzi per rianimarlo sono stati inutili - ha spiegato il portavoce dell'ospedale - solo l'autopsia potrà far luce sulle cause della morte". Wes era famoso a Fennville: oltre che nella squadra di basket era anche quarterback della squadra di football. Solo alcuni giorni fa, il quotidiano cittadino Holland Sentinel gli aveva dedicato un articolo:  "Wes è un atleta speciale - aveva detto il suo allenatore, intervistato sul giocatore - si allena più di chiunque altro e passa ore e ore in sala pesi. E' un ragazzo speciale".



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELLA MORTE DI WES LEONARD


  PAG. SUCC. >