BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COSTA D’AVORIO/ Strage di donne: manifestavano pacificamente contro Gbagbo

Pubblicazione:

Le donne stavano protestando pacificamente  Le donne stavano protestando pacificamente

STRAGE DI DONNE IN COSTA D’AVARIO - Durante una manifestazione pacifica per protestare contro il presidente della Costa d’Avorio sconfitto che non ha lasciato il potere, è stato aperto il fuoco sulle donne scese in piazza.

 

Stavano manifestando pacificamente; volevano protestare contro il presidente Laurent Gbagbo, sconfitto alle ultime elezioni in Costa d’Avorio e refrattario a lasciare il potere ad Alassane Ouattara, il vincitore. Erano scese in piazza con i loro abiti tradizionali, cantavano e ballavano, in sostegno del legittimo presidente. Poi, l’inaspettata e folle tragedia. Sono apparsi dal nulla dei mezzi blindati. E hanno aperto il fuoco. Le manifestanti hanno tentato di darsi alla fuga il più velocemente possibile, cerando di trarsi in salvo. Alcune di loro non ce l’hanno fatta. Sette, secondo fonti americane, ma dodici, secondo fonti locali, sono cadute sotto i colpi delle armi. Il brutale episodio è stato documentato da una donna presente alla manifestazione che ha ripreso le immagini con il suo telefono cellulare.

 

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DI YOUTUBE DELLA STRAGE (IMMAGINI SCONSIGLIATE AD UN PUBBLICO IMPRESSIONABILE) 


  PAG. SUCC. >