BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LIBIA/ Nuovi raid aerei a Ras Lanuf

Le forze aeree militari bombardano il terminal petrolifero di Ras Lanuf, città che si trova nella parte orientale della Libia. La notizia è stata riportata da inviati della France Press

Foto Ansa Foto Ansa

LIBIA RAID AEREI A RAS LANUF - Le forze aeree militari bombardano il terminal petrolifero di Ras Lanuf, città che si trova nella parte orientale della Libia. La notizia è stata riportata da inviati della France Press: gli insorti hanno risposto all'attacco aereo con l'artiglieria contraerea.

Gli attacchi aerei fanno parte della controffensiva di Gheddafi per riprendere il controllo della parte del paese caduto in mano ai ribelli. Bombardamenti e scontri anche a Bin Jawad, paese che si trova a 30 chilometri a ovest della stessa Ras Lanouf. Ci sarebbero stati 12 morti e sei feriti. La situazione attuale sembra indicare una avanzata delle forze governative che starebbero incalzando i ribelli ormai incapaci di proseguire il loro attacco. La televisione di stato annuncia che l'esercito di Gheddafi sta dirigendosi verso Bengasi, roccaforte della rivoluzione libica, mentre la controffensiva governativa sta cominciando a prendere di mira anche Misurata, la terza città della Libia a 150 chilometri da Tripoli.



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DEL RAID AEREO A RAS LANUF