BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LIBIA/ Ultimatum della Nato, Maroni "No intervento militare"

Navi italiane dirette in Libia, foto Ansa Navi italiane dirette in Libia, foto Ansa

La controffensiva delle forze fedeli a Gheddafi prosegue da stamane con bombardamenti e attacchi nella zona orientale del paese, quella in mano ai ribelli. La televisione di stato libica ha annunciato che le forze fedeli al colonnello Gheddafi sono dirette a Bengasi, roccaforte dell'opposizione quasi mille chilometri a est di Tripoli.

© Riproduzione Riservata.