BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NEW YORK/ Accoltellata al petto dopo una lite su Facebook per 20 dollari

Pubblicazione:

Uccisa dopo una lite su Facebook  Uccisa dopo una lite su Facebook

VITTIMA CRIMINOLOGA - Secondo il Times, Henriques studia alla John Adams High School, mentre Richards si è diplomata al John Jay College nel maggio scorso con una tesi sulla giustizia criminale. La 22enne ha lavorato come guardia di sicurezza alla JPMorgan Chase di Manhattan e aveva intenzione di frequentare la Brooklyn Law School. I responsabili di JPMorgan Chase, contattati dal Wall Street Journal, hanno dichiarato: «Siamo molto rattristati da questa tragica situazione, e i nostri pensieri e preghiere vanno alla famiglia e agli amici di Kamisha. Era una straordinaria impiegata che aveva una meravigliosa reputazione tra i suoi colleghi, e ci mancherà profondamente».

 

POST SU FACEBOOK DAL CARCERE - E nonostante Henriques si trovi in custodia cautelare, in questi giorni ha pubblicato un messaggio sulla sua bacheca di Facebook. Dice: «Non posso lasciare che questo accada. Sono dispiaciuta, faccio le mie condoglianze alla sua famiglia. Riposa in pace Kamisha». Mentre Nicole Colter-Henry, madre di Richards, contattata dal New York Times nella sua casa nel quartiere di Jamaica, nel sobborgo newyorkese di Queens, ha spiegato di avere cresciuto la sua famiglia a Cypress Hill Houses, ma di essersi trasferita perché si sentiva stanca. La donna, circondata dalle foto delle sue figlie, ha aggiunto: «Volevo qualcosa di meglio per loro. Non rivedrò più Kamisha. E tutto per 20 dollari».

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.