BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GBAGBO CATTURATO/ L’ex presidente della Costa d'Avorio catturato dai ribelli di Ouattara

Pubblicazione:

Truppe francesi di fronte all'ex base di Gbagbo  Truppe francesi di fronte all'ex base di Gbagbo

GBAGBO CATTURATO - Il presidente deposto è stato portato nel quartier generale di Ouattara alle 14 ora italiana (le 13 ad Abidjan), poco dopo il suo arresto. «E’ qui con la moglie e il figlio Michel. Posso vederli in questo momento», ha aggiunto Ouloto, parlando al telefono con la AFP dall’ex resort sul lato della laguna trasformato ora in un accampamento armato protetto dalle ex truppe ribelli e dai peacekeeper dell’Onu. La situazione in altri distretti di Abidjan, alcuni dei quali controllati dai lealisti di Gbagbo tra cui Plateau, il distretto economico nel centro della città, e la vicina Cocody, non è immediatamente chiara dopo l’arresto di Gbagbo.

 

In un primo momento, i testimoni hanno riferito di avere visto le forze pro-Ouattara entrare nell’accampamento residenziale assediato di Gbagbo, da cui sono state ripetutamente respinte, mentre i veicoli corazzati di Francia e Nazioni Unite si schieravano su una strada vicina. Le truppe francesi e i caschi blu dell’Onu stanno martellando le forze di Gbagbo da domenica, nel tentativo di distruggere le armi pesanti che sono state ripetutamente utilizzate contro i civili. I cadaveri ricoprono le strade della ricca capitale commerciale della nazione dell’Africa Occidentale, dopo giorni di combattimenti strada per strada.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.