BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

PAKISTAN/ Ragazze cristiane obbligate a convertirsi all'Islam

Asia Bibi, condannata a morte per blasfemiaAsia Bibi, condannata a morte per blasfemia


- In un'altra nota sempre relativa al Pakistan, il 2010 viene definito un anno tragico per la violazione sistematica dei dirtti umani. In base alal legge sulla blasfeia che punisce che anche senza intenzione avrebbe offesso il profeta Maometto, si contano migliaia di omicidi, centinaia di attacchi a villaggi cristiani e decien di perosne in galera. Lo dice il rapporto Stato dei diritti umani  presentato oggi ad Islamabad da I.A Rehman, segretario generale della Commissione per i diritti umani del Pakistan.

© Riproduzione Riservata.