BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

LIBIA/ Gheddafi scrive a Obama. La Nato: raid più lenti per l’uso di scudi umani

Foto AnsaFoto Ansa

La coalizione, in ogni caso «resta vigile per evitare vittime civili», spiega, aggiungendo: «Il nostro mandato Onu è la protezione dei civili da attacchi e da minacce di attacchi. Noi rispetteremo pienamente questo mandato». Nel frattempo, secondo l’Alleanza atlantica, il 30% della capacità militare del Colonnello è stata distrutta dai raid mentre ai ribelli che accusano di aver lasciato Misurata al proprio destino, risponde: che la protezione della Città e della sua popolazione «è la priorità numero uno».

© Riproduzione Riservata.