BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPAGNA/ Uccide la moglie. Poi, mostra il cadavere,via webcam, al padre

Pubblicazione:mercoledì 6 aprile 2011

Fotolia Fotolia

UCCIDE LA MOGLIE E MOSTRA IL CADAVERE AL PADRE - Un uomo ha ucciso la moglie. Poi, ha chiamato suo padre per mostrargli, con una webcam, a 3mila chilometri di distanza, il cadavere. L’uomo ha chiamato la polizia sventando un secondo omicidio.

Ha ucciso sua moglie. Poi, ha mostrato al proprio padre, che si trovava a 3mila chilometri di distanza,  il cadavere. Attraverso una webcam. E’ accaduto a Torrejon de Ardoz, vicino a Madrid. Lui, Torel, ha solamente 21 anni. La vittima 19. I due avevano già una bambina di 3 anni e tra 4 mesi sarebbe nato un secondo bebé.Entrambi romeni, erano immigrati in Spagna in cerca di lavoro e si erano portati dietro la sorellina di 13 anni della vittima. Il giovane, dopo aver compiuto il delitto aveva chiamato il padre, in Romania, e di fronte alla sua incredulità, gli aveva mostrato il cadavere della 19enne, minacciando di uccidere anche la sorellina.

Il padre ha immediatamente avvisato la polizia romena che ha comunicato a quella spagnola l’imminente secondo omicidio. Questa, 45 minuti dopo la telefonata dell’uomo, ha fatto irruzione nell’abitazione dell’omicida, scongiurando un secondo delitto.


  PAG. SUCC. >