BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TERREMOTO SPAGNA/ Video, Murcia: otto morti e 10mila evacuati

Otto morti e almeno diecimila persone evacuate dopo le due scosse di terremoto di ieri in Spagna. Circa ventimila persone hanno passato la notte in strada

Gli sfollati a Lorca questa notte, foto AnsaGli sfollati a Lorca questa notte, foto Ansa

Sono otto le persone morte nella regione della Murcia in Spagna colpita da una scossa di terremoto di magnitudo 5,3 gradi ieri in serata. Diecimila invece gli evacuati mentre circa ventimila persone hanno passato la notte in strada per paura di tornare nelle abitazioni. Sono state in realtà due le scosse di terremoto: una alle 17.05 e una alle 18.47. La prima di magnitudo 4,5 gradi, la seconda di 5,3 gradi. L'epicentro è stato registrato proprio nel paese di Lorca. Qui sono crollate diverse case con distruzione di automobili sottostanti. IL panico si è impadronito della popolazione. Il governo spagnolo ha inviato 350 militari a dare soccorsi, mentre è stato sgomberato l'ospedale Rafael Mende. Ci sono volute 350 ambulanze per portare via i degenti, circa 400. La scossa di terremoto si è sentita fino a Madrid, ma fortunatamente qui non ì stato registrato alcun danno. La Murcia e quasi tutto il sud est spagnolo è zona sismica. Il paese di Lorca, circa 90mila abitanti, è a 75 chilometri dal capoluogo della Murcia.