BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

FIORI PROIBITI/ La Cina vieta la vendita del gelsomino, per paura di una rivoluzione

Il gelsominoIl gelsomino

Si tratta di un canto risalente alla dinastia Qing che dimostra quanto il gelsomino faccia parte della storia e della cultura cinese. Quelli infatti che soffrono maggiormente le conseguenze di questo bando del gelsomino sono i contadini della regione del Daxing, un distretto rurale non lontano dalla capitale Pechino. Da quando la polizia ha ordinato la messa al bando della vendita del fiore, i prezzi sono crollati e loro rischiano la crisi totale. Le autorità hanno anche organizzato una riunione con i principali venditori di fiori per avvertirli di non osare più vendere gelsomini fino a nuovo ordine. A loro è stato spiegato in modo vago e impreciso che fare ciò avrebbe potuto dare vita a una sorte di ribellione, ma la maggior parte dei cinesi si sta ancora domandando perché non posano più vendere o comprare piante di uno dei loro fiori più amati.

© Riproduzione Riservata.