BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORTO BIN LADEN/ Video, il covo dove si rifugiava - Le immagini dell'Abc

Pubblicazione:lunedì 2 maggio 2011 - Ultimo aggiornamento:lunedì 2 maggio 2011, 21.18

Il covo di Bin Laden Il covo di Bin Laden

IL VIDEO DEL COVO DI BIN LADEN - L'emittente Abc ha diffuso il video con le immagini che mostrano il covo in cui Bin Laden si era rifugiato, a circa un'ora di automobile da Islamabad, in un una cittadina turistica.  

 

Sono state diffuse le immagini del covo in cui il principe del terrore è stato ucciso, il nascondiglio in cui si rintanava. Meglio dire, in realtà, dove alloggiava agiatamente. Uno stile minimal, certo. Brande con materessi non più alti di cinque centrimetri, pochi mobili in compensato, e neanche una sedia per sedersi, solo tappeti. Del resto, Bin Laden, con il suo stile voleva richiamare  l'ambiente in cui era vissuto circa 1400 anni fa Maometto. Tuttavia, non si può dire che vivesse in condizioni amene. Il suo fortino, infatti, è collocato in una zona residenziale di Abbottabad, cittadina turistica a circa un'ora di auto dalla capitale Pakistan, Islamabad. Le foreste di pini delle alture poco distanti, rendono l'estate mite e attirano i cittadini più benestanti. Costruito circa 5 anni fa, il complesso consiste in due costruzioni principali a alcune baracche in legno. Tutt'intorno, mura alte anche 5 metri, sormontate dal filo spinato. 

 

Il tutto, in ogni caso, è ben lungi dal rappresentare l'abitazione di un uomo facoltoso. Il complesso nel suo insieme si è stimato che non possa valere più di un milione di dollari. Tornando all'interno, ben poco avrebbe potuto distinguere le mura domestiche da quelle di tante case pakistane. Salvo, ovviamente, le tracce di sangue sparse ovunque, testimonianza dei combattimenti che hanno portato alla sua morte. 

 

CLICCA > QUI SOTTO PER IL VIDEO DEL COVO DI BIN LADEN


  PAG. SUCC. >