BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FUGA RADIOATTIVA/ Siberia, perdita di materiale nucleare su nave rompighiaccio

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

"Quello che ci preoccupa più di tutto - ha dichiarato Andrei Smirnov, responsabile della Rosatom, citato dall'agenzia Ria Novosti - è riuscire a navigare senza problema al porto di arrivo che dista duemila chilometri. Se la situazione dovesse peggiorare il sistema del reattore sarà fermato e comincerà il processo di raffreddamento".

© Riproduzione Riservata.