BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

HUGO CAMPAGNARO/ Colpevole il giocatore del Napoli: cauzione di due milioni di pesos

Pubblicazione:

Campaganro, foto Ansa  Campaganro, foto Ansa

HUGO CAMPAGNARO COLPEVOLE - Il difensore del Napoli, l'argentino Hugo Campagnaro, coinvolto in un disastroso incidente mentre si recava con la moglie e un amico in vacanza, è stato dichiarato colpevole di omicidio colposo. Lo riporta il quotidiano argentino Puntal.com.ar: Walter Guzman, pubblico ministero, ha accusato il calciatore di aver provocato l'incidente mortale (in cui è morto anche l'amico) lo scorso 9 giugno. In tutto morirono tre persone. Campagnaro a bordo della sua Toyota Suv Hilux si era schiantato contro una POlo a circa 800 chilometri da Buoneso Aires. Erano morte, in seguito allo scontro, na poliziotta (Soledad Andrea López, 33 anni) e una guardia carceraria (Héctor Escudero, 41 anni) e Alvaro Castelli, 25enne a bordo del Suv, tra i migliori amici del giocatore. Per il procuratore l'aggravante è data dal numero delle vittime e dalla negligenza nel guidare la vettura, vettura che era proprio guidata da Campagnaro. Il giocatore potrebbe evitare di andare in galera: su di lui è stata posta una cauzione del valore di due milioni di pesos, pari a circa 350mila euro. Pagando, potrà affrontare l'interrogatorio che lo aspetta nei prossimi giorni a piede libero. Lo stesso Campagnaro era rimasto ferito nell'incidente, avvenuto nelle prime ore del mattino si diceva per via del maltempo. In realtà, le indagini e i test sul calciatore del Napoli hanno rivelato un livello di tasso alcolico, anche se tale tasso non è ancor stato dichiarato di quale quantità esso sia.



  PAG. SUCC. >