BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LIBIA/ Obama e lo sgarbo al Congresso nel nome della guerra

Pubblicazione:martedì 28 giugno 2011

Barack Obama (Ansa) Barack Obama (Ansa)

Gli Stati Uniti sono oggi un Paese esposto in modo eccessivo sia all’interno che all’esterno. Il nostro desiderio di proteggere tutti, ovunque  e da qualsiasi tipo di male ha prodotto un enorme deficit pubblico e una presidenza al di là della legge e della prudenza.  E le nazioni che si volevano edificare rimangono in crisi sotto élite corrotte. A parte l’offesa alla Costituzione, il Paese non è in grado di sostenere continue avventure all’estero, come ha osservato il senatore Rand Paul. Molti cominciano a pensare che l’America dovrebbe tornarsene a casa e mettere ordine al proprio interno. Il Nuovo Ordine Mondiale sta forse per perdere il suo poliziotto.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.