BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STATI UNITI/ Obama evoca l'Apocalisse: "Accordo o Armageddon"

Foto Ansa Foto Ansa

"Sono pronto a fare quello che è necessario per risolvere questo problema, anche se impopolare - ha detto Obama - mi aspetto che i leader del Congresso diano prova della stessa volontà per arrivare a un compromesso". Per il leader repubblicano McConnell è piuttosto tempo che i democratici si facciano più seri: "Abbiamo chiesto al presidente di guidarci, gli abbiamo chiesto di presentarci un vero piano, non discorso ma un piano reale, ma non l'ha fatto. Adesso lo faremo noi". Intanto il 2 agosto, la temuta data del default, è sempre più vicino.

© Riproduzione Riservata.