BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

FIDEL CASTRO/ Il Leader maximo in punto di morte, bufala di Twitter o virus spam?

Da alcuni giorni su Twitter dilaga la notizia che Fidel Castro sarebbe morto. In realtà sembra che si tratti di una e-mail con un virus. Da Cuba nessuna cofnerma o smentita

La finta immagine diffusa nella mail virusLa finta immagine diffusa nella mail virus

Nelle ultime ore Fidel Castro è stato uno dei soggetti più "twitterati" sul social network. La notizia era che fosse morto o comunque in punto di morte. La notizia ha fatto ovviamente  il giro del mondo e dato il sistema impenetrabile di informazioni che ancora grava su Cuba nulla si è riuscito a sapere. E' stata contattata la più nota dissidente cubana, Yoni Sanchez, che ha un blog dove si occupa  appunto di Cuba, la quale ha detto di non sapere nulla al proposito. "Mi chiamano per chiedermi se sia vero che è grave. Non lo so. Se così fosse noi cubani saremmo gli ultimi ad essere informati" ha detto. Un giallo dunque: è pur vero che di Fidel castro non si hanno notizie né immagini recenti, ma da Cuba non arriva nessun particolare segnale di agitazione per le sue condizioni. Così, facendo qualche approfondimento, si sarebbe giunti a una conclusione: un messaggio e-mail titolato "Fidel Catro è morto", ma che in realtà conteneva al suo interno un virus, uno dei tanti spai virali che infestano la rete. Cliccando quelle particolari e-mail spinti dalla curiosità, infatti, tutto quello che si ottiene è u bel virus che si attacca e può distruggere il vostro computer. Su Twitter e nelle mail però è apparsa anche una foto di Castro già cadavere: gli occhi chiusi, la testa reclinata su un cuscino. Nella mail in particolare il virus scatterebbe cliccando su un link che promette un video del capo della rivoluzione cubana morto. C'è anche una ulteriore ipotesi: su un giornale venezuelano è apparso un articolo che diceva come Chavez, da tempo in cura per un tumore proprio a Cuba, avesse deciso di rimanere in patria a curarsi perché castro si era aggravato. Intanto, né giornali né televisione cubana parlano dell'argomento, anzi lo ignorano del tutto. C'è chi comunque, senza aspettare comunicazioni ufficiali, ha già dato per morto Fidel castro scrivendo il classico obitorio: nato nel 1926, leader comunista di Cuba dal 1959, le sue condizioni di salute si sono aggravate a partire dal 2006, diverse fonti internazionali lo danno per deceduto...